Presentazione

È risaputo che, in Svizzera come altrove, il mondo della sanità deve ormai far fronte a sfide maggiori, tra cui in particolare: nuovi modelli di affari, digitalizzazione della salute, cambiamento delle abitudini di consumo. Proprio per permettere ai professionisti della salute di prepararsi a questi cambiamenti nelle migliori condizioni possibili, Ofac, la cooperativa professionale dei farmacisti svizzeri, ha deciso di lanciare Abilis.

Abilis è una piattaforma di sanità protetta destinata a tutti i professionisti della salute e al grande pubblico. Dall’autunno 2019 proporrà un’ampia gamma di prestazioni finalizzate a ottimizzare la qualità delle cure e ad aiutare la popolazione a gestire meglio la propria salute e il proprio benessere. Questa piattaforma sarà «multi-dispositivo» (cellulare, tablet e PC).

In un secondo tempo, nella primavera del 2020 secondo il programma dell’UFSP, Abilis, chiamata anche comunità di riferimento nazionale e interprofessionale della medicazione, integrerà la Cartella informatizzata del paziente (CIP). Con l’accesso ad Abilis da parte dei professionisti della salute e dei pazienti, si realizzerà l’ambizione di riunire tutte le competenze dei professionisti della salute in un solo e unico strumento al servizio del miglioramento della salute e delle condizioni di vita di ognuno.

schema-it.svg

Un ambiente protetto e certificato

La piattaforma Abilis è integrata nei data center di Ofac situati in Svizzera. 

Ofac archivia e gestisce dati da oltre 55 anni nel pieno rispetto della protezione dei dati e della sicurezza informatica, come attestato dalle certificazioni ISO 27001, OCPD e GoodPriv@cy, di cui Ofac è in possesso dal 2009.

logo_iso_27001_it.png  logo_goodprivacy_ocpd_it.png

icon_arrow-top.svg